LATTERINI FRITTI

Passando in pescheria per acquistare del pesce per una bella pasta allo scoglio mi sono fatta attrarre da questi piccoli pescetti, i latterini, freschi, appena pescati. Subito me li sono immaginata fritti, croccanti e leggermente dorati e questa in effetti è stata la loro fine. Perfetti come secondo accompagnati da del buon vino bianco fresco oppure per uno squisito aperitivo: uno tiro l’altro!

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti

PORZIONI: 3 persone

INGREDIENTI 

250 gr di latterini freschi
600 gr di olio di semi
2 cucchiai di farina 00
2 cucchiai di farina di semola
sale

PROCEDIMENTO

LAVARE delicatamente i LATTERINI.

ASCIUGARLI per bene.

VERSARE l’OLIO in una pentola (ho usato una dal diametro di 20 cm) e portarlo a TEMPERATURA: sarà pronto quando inserendo uno stecchino lungo si creano delle bollicine attorno.

Nel frattempo INFARINARE i latterini e SCUOTERLI dall’eccesso di farina.

In tre tranche, FRIGGERE il pesce abbassando il fuoco ad un livello medio.

CUOCERE per 3-5 MINUTI, prelevare il pesce con una schiumarola ed adagiarlo su CARTA ASSORBENTE.

Terminata la quantità di pesce, SALARE e SERVIRE. Consumare sul momento.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...