PANINI MORBIDI ALL’OLIO EVO

Non mi stancherò mai di dire quanto impastare faccia bene allo spirito 😉 Mi rilassa tanto quanto una seduta di yoga per non parlare poi della soddisfazione nel vedere il prodotto finito (e nel poterlo gustare). Il profumo di pane che sta cuocendo in forno è qualcosa di inebriante e poi farcirlo ancora tiepido con del prosciutto e una fetta di formaggio per una merenda rustica è una goduria. Questi panini all’olio sono davvero molto semplici da realizzare, sono molto versatili perchè si possono abbinare sia ad ingredienti salati sia a quelli dolci come della marmellata o del cioccolato. Sono molto soffici e conservano la loro morbidezza anche nei giorni successivi. E poi si possono congelare per poterli avere sempre a portata di mano: basta scongelarli a temperatura ambiente o in microonde e tornano come appena sfornati. Essendo una ricetta molto semplice, con pochi ingredienti acquista una bontà aggiunta se si utilizzano materie prime di qualità. In questo caso io ho avuto il piacere di utilizzare l’olio di un frantoio locale che ho scoperto da poco: la qualità è indubbia così come la genuinità del prodotto e dare un contributo ad attività della propria zona che svolgono il proprio lavoro con impegno e dedizione curando ogni aspetto della produzione è davvero un piacere. Quando c’è la possibilità, sarebbe da valorizzare e sostenere queste piccole realtà che si fondano su un lavoro di cura e di rispetto dei singoli prodotti. Ed è questo che fa la differenza con i prodotti della grande distribuzione. 

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti + 2 ore di lievitazione + 15 minuti di cottura

PORZIONI: 16 panini da 40-50 gr l’uno

INGREDIENTI

250 gr di acqua tiepida (40-43°C)
30 gr di zucchero 
30 gr di zucchero 
510 gr di farina
8 gr di sale
80 gr di olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO

In una ciotola, ATTIVARE il LIEVITO versandolo nell’ACQUA TIEPIDA con un cucchiaio raso di ZUCCHERO (preso dal totale); lasciare AGIRE fino a quando si forma sulla superficie della SCHIUMA.

In un’altra ciotola, MESCOLARE la FARINA, lo ZUCCHERO restante e il SALE. 

AGGIUNGERE l’OLIO e il mix di LIEVITO ATTIVATO e, con il gancio della planetaria inserito, iniziare ad IMPASTARE. Se non si usa la planetaria, consiglio di aggiungere al composto di lievito attivato, un po’ alla volta, l’olio e gli ingredienti secchi.

IMPASTARE per almeno 10 MINUTI: si otterrà un panetto compatto ed elastico. Posizionarlo in una ciotola OLIATA, oliare leggermente anche la superficie del panetto stesso, COPRIRE con della pellicola o con un canovaccio inumidito con acqua calda e far LIEVITARE per almeno 1 ORA.

FODERARE la leccarda con CARTAFORNO.

DIVIDERE l’IMPASTO in 16 PEZZI, dar loro una forma tondeggiante e POSIZIONARLI sulla LECCARDA in 4 file da 4.

Lasciarli LIEVITARE coperti con della pellicola adagiata morbidamente per almeno 1 ORA.

PRERISCALDARE il FORNO a 200°C.

INFORNARLI a 200°C forno statico per 15-18 MINUTI o finché avranno assunto un bel colore dorato.

CONSERVAZIONE: in un sacchetto per qualche giorno magari scaldandoli per 10 secondi al microonde oppure congelati.

IDEA IN PIU’

  • la superficie dei panini, spennellata con dell’acqua, del latte o dell’albume d’uovo,  può essere spolverizzata con dei semi di sesamo o di papavero;
  • si può utilizzare un mix di farine miscelate in parti uguali: 00+integrale o 00+petra 1 oppure si può utilizzare direttamente 500 gr di farina per i panificati; 
  • l’impasto può essere aromatizzato con delle spezie in polvere a piacere come, ad esempio, aglio, origano, paprika, curcuma …

RICETTA SCARICABILE (pdf): Panini morbidi all’olio 

 

Annunci

3 pensieri su “PANINI MORBIDI ALL’OLIO EVO

  1. beh cosa dire complimenti! Ti ho appena conosciuta e già dalle foto, fai venire voglia di leggere e di fare! Allora ho deciso, prima di partecipare e poi di nominarti per il Sunshine Blogger Award 2018, un riconoscimento per bloggers che con le loro pagine ispirano gioia e positività. Spero tanto ti faccia piacere! Sul mio ultimo post puoi trovare tutti i dettagli: https://piattoranocchio.wordpress.com/2018/11/29/sunshine-blog-award-2018/
    se ti va partecipa, io ero restia ma poi ho scoperto tantissimi blog che mi sarei “persa” e invece… ciao a presto! Alessia

    Piace a 1 persona

    1. Grazie cara Alessia!! Sono lusingata da questa nomination! devo dire che mi hai aperto un mondo! Come è capitato a te, sto scoprendo un sacco di blog molto interessanti! Trovo che sia una iniziativa encomiabile dal momento che mette in luce gli aspetti positivi del web! Grazie ancora!
      Elena 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...