CUORI DI MELA INTEGRALI

Questi biscotti sono tra i biscotti più autunnali che esistano. Perfetti per la colazione o la merenda; sono genuini e rustici allo stesso tempo: il miele, la farina integrale, la mela e la scorza d’arancia con il pizzico di cannella creano un connubio perfetto. Questi biscotti sono molto semplici e facili da preparare: sono semplicemente l’unione di una preparazione base della pasticceria quale la pasta frolla, in questo caso integrale, e la frutta di stagione. Il cucchiaino di miele nella pasta frolla, ancorché possa essere omesso, dona un colore ambrato e più omogeneo al prodotto. La mela, invece, può essere sostituita con altri frutti di stagione come le pere o i fichi. Questi biscotti sono perfetti anche come idea regalo, sopratutto se si fanno con ripieni diversi, si mettono in una bella scatola di latta ed il presente è pronto.

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora e 15 minuti

PORZIONI: circa 50 dal diametro di 4 cm

INGREDIENTI

Per la PASTA FROLLA INTEGRALE

150 gr di burro freddo
300 gr di farina integrale
110 gr di zucchero a velo
3 tuorli
½ arancia (scorza)
1 cucchiaino abbondante di miele d’acacia o millefiori
sale

Per il RIPIENO

2 mele medie (480 gr circa)
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio abbondante di miele d’acacia o millefiori
cannella q.b.
sale

PROCEDIMENTO

Per PREPARARE la PASTA FROLLA, TAGLIARE a CUBETTI il BURRO e RIMETTERLO IN FRIGO.

Mettere in FRIGO anche le LAME del robot da cucina e, nel frattempo, PESARE e PREPARARE tutti gli altri ingredienti.

Quando è tutto pronto, FRULLARE, con scatti brevi affinché non si surriscaldi, il BURRO con la FARINA e lo ZUCCHERO A VELO fino ad ottenere un composto sabbioso.

TRASFERIRE il COMPOSTO in una ciotola e AGGIUNGERE i TUORLI, la SCORZA GRATTUGIATA dell’arancia, il MIELE e un pizzico di SALE.

IMPASTARE abbastanza velocemente trasferendosi, poi, su una spianatoia fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

AVVOLGERLO con della pellicola e lasciarlo RIPOSARE in FRIGO.

Nel frattempo, preparare il RIPIENO: LAVARE e SBUCCIARE le MELE. TAGLIARLE in quarti, TOGLIERE il TORSOLO e GRATTUGIARLE con una GRATTUGIA a GRANA GROSSA.

VERSARLE in un PENTOLINO, AGGIUNGERE il LIMONE, il MIELE, la CANNELLA e un pizzico di SALE e farle CUOCERE a FUOCO MEDIO-BASSO finché le mele non risultino molto morbide e prive della loro acqua. I primi 5 minuti cuocere con il coperchio. Assaggiare il composto e regolare eventualmente di zucchero e/o di cannella.

TRASFERIRE il COMPOSTO così ottenuto su un piatto piano e ALLARGARLO in modo tale da favorire il RAFFREDDAMENTO.

PRERISCLADARE il FORNO a 180°C e FODERARE la LECCARDA con CARTAFORNO.

STENDERE la PASTA FROLLA fra due fogli di CARTA FORNO (se è necessario, infarinarla leggermente) fino ad OTTENERE uno SPESSORE di 4 MM.

Con un COPPAPASTA ROTONDO dal DIAMETRO di 3,5 CM RICAVARE dei DISCHI. RIMPASTARE la PASTA che avanza e RIMETTERLA momentaneamente in FRIGO.

APPIATTIRE i DISCHI schiacciandoli leggermente il RETRO di un BICCHIERE affinché siano un po’ più sottili e regolari.

POSIZIONARLI sulla LECCARDA (ne stanno circa 24), PORRE al centro un po’ di RIPIENO, CHIUDERE con un altro DISCO, sigillando bene i bordi e appiattendo leggermente i biscotti sulla sommità affinché il ripieno sia ben distribuito e abbiano una superficie più tondeggiante.

INFORNARE a 180°C forno statico per 12-15 MINUTI: i bordi e la base avranno assunto un bel colore dorato.

SFORNARE e far RAFFREDDARE i BISCOTTI su una GRATELLA.

Mentre la prima teglia è in forno, STENDERE la RESTANTE PASTA FROLLA, ottenere altri dischi e procedere come descritto sopra.

CONSERVAZIONE: in un contenitore ermetico per una settimana circa.

IDEA IN PIU’

  • il ripieno può essere aromatizzato aggiungendo anche un po’ di zenzero fresco grattugiato o quello in polvere;
  • il ripieno può essere fatto anche con la pera (seguendo lo stesso procedimento) o con i fichi ( basterà versare la polpa nella pentola e seguire lo stesso procedimento sopra indicato)
  • la mela, anziché grattugiata, può essere tagliata a cubetti molto piccoli; in questo caso però consiglio di aumentare leggermente la grandezza dei biscotti;
  • la farina integrale può essere sostituita con la stessa quantità di farina bianca 00;
  • il miele può essere omesso in entrambe le preparazioni: basterà aumentare la quantità di zucchero a velo (circa 20 gr in più) nella pasta frolla e usare due cucchiai di zucchero (meglio se di canna) per il ripieno.

RICETTA SCARICABILE (pdf): Cuori di mela integrali

Annunci

2 pensieri su “CUORI DI MELA INTEGRALI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...