CARBONARA

Amo i piatti della tradizione italiana, mi piace assaggiarli nei posti da dove provengono e mi piace anche ricrearli a casa. Questa vuole essere la ricetta originale o, per lo meno, la versione più vicina possibile della carbonara doc. E’ un primo piatto eccezionale, squisito che si prepara con pochi ingredienti nei minuti necessari affinché la pasta si cuocia. Serve del buon guanciale (non la pancetta), dei tuorli, uno per persona (non l’uovo intero), del pecorino non troppo stagionato e del pepe nero. Ovviamente è fondamentale anche della buona pasta e, a mio avviso, sono perfetti gli spaghetti. Elemento da non sottovalutare è l’acqua di cottura. A lei, o meglio, a noi tramite lei, è dato il compito fondamentale di creare la giusta crema di uova e pecorino. Ecco perché bisogna prestare molta attenzione a quanto la si sala: dovendola utilizzare insieme a pecorino e guanciale che sono decisamente sapidi rischieremmo di creare un piatto troppo salato. Quindi con poche, ma fondamentali accortezze e dei buoni ingredienti otterremo una carbonara spettacolare!

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti

PORZIONI: 3 persone

INGREDIENTI 

240 gr di pasta
60 gr di pecorino romano
140 gr di guanciale
3 tuorli
olio o strutto
sale grosso
pepe nero

PROCEDIMENTO

In una pentola capiente portare a BOLLORE dell’ACQUA. Quando bolle SALARLA LEGGERMENTE e LESSARE la PASTA.

Nel frattempo, ELIMINARE la COTENNA dal GUANCIALE e TAGLIARLO a TOCCHETTI (sono pezzi un po’ più grandi dei cubetti).

Farli ROSOLARE in una padella calda unta leggermente con un po’ di OLIO (meglio strutto). Il guanciale è pronto quando il grasso sarà diventato trasparente.

GRATTUGIARE il PECORINO.

In una ciotola SBATTERE i TUORLI e UNIRE il PECORINO grattugiato. AGGIUNGERE una macinata di PEPE.

LAVORARE bene gli ingredienti: si otterrà  un composto abbastanza denso.

AGGIUNGERE, MESCOLANDO, dell’ACQUA di cottura della pasta fino ad ottenere un composto cremoso.

SCOLARE la PASTA leggermente al dente (TENERE l’ACQUA di cottura) e SALTARLA per pochi minuti nella padella con il GUANCIALE.

SPEGNERE il FUOCO ed UNIRE il composto di UOVA e PECORINO.

AMALGAMARE bene tutti gli ingredienti AGGIUNGENDO poco alla volta l’ACQUA di cottura della pasta fino ad ottenere una CREMA morbida, ma non liquida, che avvolge la pasta.

SERVIRE a piacimento con del pecorino grattugiato e/o con una macinata di pepe.

RICETTA SCARICABILE (pdf): Carbonara

2 pensieri su “CARBONARA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...