RAVIOLI CINESI AL VAPORE

Da quando li ho mangiati per la prima volta me ne sono completamente innamorata! Hanno un sapore familiare visto l’uso di ingredienti tipici anche della nostra cucina, ma con quel qualcosa in più (sarà forse lo zenzero, forse la salsa di soia, forse il tipo d’impasto) che li rende davvero squisiti. L’altro giorno ero al supermercato, li ho visti, li ho presi senza pensarci due volte, cotti per pranzo e … orrore! non erano affatto come pensavo fossero. Presa dalla delusione, ho fatto qualche ricerca su internet e, qualche giorno dopo, li ho preparati a casa…finalmente di nuovo la loro sublime bontà. Sono conscia che questa non sia la ricetta originale e forse nemmeno esiste perché, come tutte le paste ripiene (come anche qui in Italia) forse ogni famiglia cinese ha la propria, in fondo si tratta di un disco di impasto da riempire come più piace. Comunque questa combinazione di ingredienti mi ha soddisfatta parecchio, sono simili sia per i sapori sia per la consistenza a quelli che si mangiano nei ristoranti asiatici. Ovviamente, come ho detto prima, potete personalizzarli in base ai vostri gusti, alla fine non c’è una regola precisa da seguire. Vi garantisco che ne vale davvero la pena farli in casa, sono facili da realizzare, si cuociono in poco tempo e si conservano in freezer a lungo così li avrete a portata di mano ogni volta che vorrete.

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora + 1 ora di riposo + 20 minuti di cottura

PORZIONI: 34 ravioli (4-5 ravioli per porzione)

INGREDIENTI 

Per l’IMPASTO

200 gr di farina bianca 00
50 gr di frumina
3 gr di sale
140 gr di acqua tiepida

Per la FARCIA

1 carota
1 scalogno
100 gr + 2 foglie di cavolo verza (meglio cavolo cinese)
200 gr di carne di maiale macinata
2 gr di zenzero fresco
15 gr di salsa di soia (ho usato quella a basso contenuto di sale)
pepe
sale

PROCEDIMENTO

PREPARARE l’IMPASTO, VERSANDO in una ciotola le FARINE ed il SALE.

AGGIUNGERE a più riprese l’ACQUA tiepida e, nel frattempo, IMPASTARE.  Se necessario, aggiungere un po’ più di acqua o di farina in base alla resa. Si dovrà ottenere un panetto SODO, LISCIO ed ELASTICO, non appiccicoso.

AVVOLGERLO nella PELLICOLA e lasciarlo RIPOSARE in FRIGO per almeno 1 ORA.

Nel frattempo, PREPARARE la FARCIA PULENDO e MONDANDO CAROTA e SCALOGNO.

TRITARLI con il tritatutto.

PULIRE il CAVOLO e TENERE DA PARTE 2 FOGLIE INTERE per la cottura.

TRITARLO a coltello abbastanza finemente.

In una ciotola UNIRE la CARNE MACINATA e le VERDURE TRITATE.

GRATTUGIARE lo ZENZERO, AGGIUNGERE la SALSA DI SOIA.

PEPARE e SALARE leggermente in quanto la salsa di soia è già molto saporita.

AMALGAMARE bene tutti gli ingredienti preferibilmente utilizzando le mani.

COPIRERE la ciotola con la PELLICOLA e lasciare RIPOSARE in FRIGO per almeno 3O MINUTI.

FODERARE delle teglie o dei vassoi con CARTA FORNO e INFARINARE leggermente la superficie e preparare una piccola ciotola con dell’acqua.

Trascorso il tempo di riposo dell’impasto PRELEVARE 1/3 del PANETTO e STENDERLO su una spianatoia infarinata con il mattarello ad uno SPESSORE SOTTILE (circa 1,5 mm).

Con un COPPAPASTA Ø 7 CM ricavare dei DISCHI. CONSERVARE la pasta avanzata.

STENDERE ulteriormente ogni DISCO ad uno SPESSORE ancora PIU’ SOTTILE.

FARCIRE i DISCHI di pasta con circa 10 gr di ripieno ciascuno:

  • per la forma a FAGOTTINO, porre il RIPIENO al CENTRO del disco, BAGNARE leggermente con le dita i BORDI e procedere alla CHIUSURA unendo i bordi al centro formando delle piccole pieghe e premendo bene in punta;
  • per la forma a MEZZALUNA, porre il RIPIENO  su una META’ del disco, BAGNARE leggermente con le dita i BORDI, CHIUDERE a mezzaluna, PREMERE sui bordi per sigillare bene e formare delle piccole pieghe.

DISPORRE i RAVIOLI così creati, distanziandoli affinché non si tocchino, sui vassoi/teglie precedentemente preparati.

Per la COTTURA A VAPORE, RIEMPIRE con poca ACQUA una pentola su cui adagiare il CESTELLO per la cottura a vapore. ADAGIARVI le due FOGLIE di CAVOLO tenute da parte (quest’ultimo è un passaggio facoltativo anche se il cavolo in cottura dona maggiore aroma ai ravioli). COPRIRE con il coperchio e portare ad EBOLLIZIONE l’acqua.

A questo punto, POSIZIONARE sulle foglie i RAVIOLI facendo attenzione a che non si tocchino fra loro, COPRIRE con il coperchio e far CUOCERE per 15-20 MINUTI: la pasta diventerà trasparente e la carne di maiale all’interno sarà cotta.

SERVIRE caldi rigorosamente accompagnati da salsa di soia.

CONSERVAZIONE: in FRIGO per pochi giorni oppure in FREEZER (SOLO se la CARNE usata era FRESCA) ancora CRUDI per diverso tempo. Per congelarli, si possono mettere i vassoi/teglie con i ravioli sopra ben distanziati in freezer, aspettare che si induriscano e poi trasferirli nei sacchetti oppure, utilizzando le vaschette di alluminio, fare diversi “piani” di ravioli ben distanziati tra loro e ogni “piano” diviso da carta forno. Consiglio di congelare anche 2 foglie intere di verza pulite e asciugate per ogni porzione in modo tale che avrete il “kit” pronto per la cottura a vapore. I ravioli si cuoceranno DA CONGELATI a vapore nel modo sopra descritto (sopra le foglie congelate) aumentando i tempi di cottura di circa 5 MINUTI.

IDEA IN PIU’

  • una parte della carne macinata può essere sostituita con dei GAMBERETTI sgusciati e tritati a coltello (in tutto si dovrà avere sempre 200 gr circa tra carne e pesce);
  • la quantità di zenzero può cambiare in base ai propri gusti oppure, se non piace, può anche essere omesso (ne va però del gusto finale); può essere sostituito da zenzero in polvere facendo attenzione che ha un sapore più inteso;
  • i 50 gr di frumina possono essere sostituiti con 50 gr di farina 00 (forse sarà necessaria un po’ più d’acqua); lo scalogno può essere sostituito con 1/2 porro;
  • alla farcia può essere aggiunta dell’ERBA CIPOLLINA tritata.

RICETTA SCARICABILE (pdf): Ravioli cinesi al vapore

2 pensieri su “RAVIOLI CINESI AL VAPORE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...