RISI E BISI

Qualche tempo fa mi hanno invitato a partecipare su Instagram al contest di “Riso Flora” #ilrisounisce. La blogger che mi ha passato il testimone in questa specie di staffetta mi ha chiesto di realizzare come ricetta i “risi e bisi”, un piatto tipico veneto che mi aveva sempre ispirato, ma che non avevo ancora realizzato. Ragazzi, è SQUISITO! Non sapevo quale fosse la vera ricetta tradizionale (su internet trovi tutto ed il contrario di tutto) così l’ho realizzata a modo mio ed il risultato è ottimo! Credetemi, da leccarsi i baffi 🙂 Dal momento che al supermercato non ho trovato i piselli freschi, ho utilizzato quelli surgelati e, devo ammettere, sono di una comodità unica. Sempre per praticità ho realizzato il brodo sciogliendo due misurini di brodo granulare in un litro di acqua calda. La parte più golosa, invece, è data dalla “luganega” per dirlo alla veneta, ovverosia dalla salsiccia. A parte questa aggiunta penso che sia un piatto abbastanza leggero e “diet friendly”, anche perché ho evitato di mantecarlo con il burro. Se lo proverete, vi auguro fin da ora BUON APPETITO! 🙂

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40 minuti

PORZIONI: 4 persone

INGREDIENTI 

1 litro di brodo vegetale
1 scalogno
120 gr di salsiccia
300 gr di piselli surgelati
250 gr di riso
vino bianco
olio
sale
pepe
4 noci (facoltativo)

PROCEDIMENTO

PREPARARE il BRODO VEGETALE e fargli prendere il BOLLORE.

Nel frattempo, TRITARE lo SCALOGNO e SOFFRIGGERLO in una casseruola con un filo di OLIO.

AGGIUNGERVI la SALSICCIA SPEZZETTATA e CUOCERLA per qualche minuto.

Intanto, SBOLLENTARE nel BRODO bollente i PISELLI per circa 5 MINUTI.

Nella casseruola con la salsiccia, AGGIUNGERE il RISO, TOSTARLO e poi SFUMARLO con del VINO bianco.

TOGLIERE dal brodo con una SCHIUMAROLA 2/3 dei PISELLI ed AGGIUNGERLI al RISO.

Continuare la cottura del riso, AGGIUNGENDO di volta in volta qualche mestolo di BRODO.

FRULLARE il restante terzo dei PISELLI con una o due cucchiaiate di BRODO.

AGGIUNGERE la PUREA così ottenuta al RISOTTO cotto che dovrà risultare morbido, ALL’ONDA.

REGOLARE di SALE e di PEPE.

Se si vuole, si può mantecare fuori dal fuoco aggiungendo un filo di olio oppure un pezzettino di burro.

SERVIRE guarnendo con le NOCI SPEZZETTATE.

RICETTA SCARICABILE (pdf): Risi e bisi

Un pensiero su “RISI E BISI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...